curnis glove ring preview
CURNIS GIOIELLI | GLOVE RING
1 maggio 2016
carimali preview
CARIMALI | BLUE DOT
3 maggio 2016


IL FIORE DELL’OSTE | A FAIRY TALE

Studiomeme sceglie il tono delicato e leggero di una favola per ridisegnare i menu del Forno e del Fiore dell’Oste. Partendo dal naming costruisce l’immaginario dell’Oste, un personaggio che cammina verso l'orizzonte del Cavaliere Inesistente, racchiudendo in sé il meraviglioso e l’insensato.

Una fairytale fa da cornice alla cucina di un ristorante e di una pizzeria che della tradizione hanno fatto tesoro e poesia. Gli ingredienti sono disegnati quasi a matita, colorati e ombreggiati. Ogni carta dei menu è illustrata e guidata dalle gesta dell’Oste e dei suoi concittadini e vicini, che ne anticipano sezioni e leggende.

Il Fiore è il primo ristorante dell’Oste, recita la storia. "Un’Osteria in una terra verde di Liguria, adatta a genti d’animo semplice, pio e caldo. Qui Il piccolo Oste cresceva e cucinava per re e regine, ma anche per viandanti, falegnami e contadini, facendo gustare loro gli stessi piatti e condividere la stessa tavola. Accanto a lui i suoi sette fratelli, dediti ai fornelli, la sua mamma, attenta alla coltivazione dell’orto, e il suo babbo, sempre pronto a progettare nuovi tavoli per far accomodare più persone.”
La conoscenza di tutte le farine del mondo ha valso all’Oste la grazia della Contessa Malaspina. Ed è grazie a lei che ha potuto aprire il suo primo forno. A lui il merito della scelta dei chicchi di grano, del tipo di macinazione a pietra e del risultato: più digeribile, perché lavorato con tempi lunghi di lievitazione e unico, perché più buono. “Solo pizze croccanti, degne di una Contessa!”
Creative director: Silvia Corna
Graphic designer: Gaia Garufi
Account/Copywriter: Giada Mazzoleni
Photo: Gaia Garufi